15.9 C
Roma
domenica, 2 Ottobre, 2022
Home Eventi Convegni Affrontare le onde d’urto globali della crisi ucraina

Affrontare le onde d’urto globali della crisi ucraina

La guerra in Ucraina e le sue onde d’urto globali hanno portato a una situazione senza precedenti: il conflitto ha portato milioni di rifugiati ucraini nei paesi vicini. I prezzi dei generi alimentari sono aumentati e i futures sul grano sono a livelli record, poiché Russia e Ucraina sono attori chiave nella produzione alimentare globale. Il regime di guerra e sanzioni interromperà ulteriormente le catene di approvvigionamento. Il Programma alimentare mondiale prevede che fino a 500 milioni di persone affronteranno la fame nel corso dell’anno. È probabile che l’aumento dell’insicurezza alimentare abbia implicazioni politiche più ampie: basti ricordare che gli alti prezzi del grano nel 2009 e nel 2010 sono stati tra i fattori scatenanti delle rivolte arabe. L’attuale crisi è complessa e genera impatti ben oltre l’Ucraina: toccherà i rifugiati in molte altre parti del mondo, data l’ulteriore pressione esercitata sulle capacità necessarie per rispondere allo sfollamento. E i suoi effetti aggraveranno quelli della crisi climatica e delle ricadute del COVID-19. Le implicazioni di vasta portata della crisi ucraina sottolineano la necessità di approcci multilaterali in grado di affrontare sfide complesse che attraversano rapidamente i confini in un mondo iperconnesso. In questo contesto, la tavola rotonda ad alto livello, organizzata nell’ambito del progetto Nexus25 – Shaping Multilateralism, si concentrerà sugli effetti globali della crisi ucraina che intrecciano sfollamenti, sicurezza alimentare e rischi climatici.

La conferenza si terrà presso il Palazzo De Carolis, il 24 maggio dalle 18:00 alle 19:15, in lingua inglese e sarà registrato. L’accesso sarà consentito solo agli ospiti invitati che registrano la loro partecipazione e fino a esaurimento dei posti. Form

Data

24 Mag 2022
Terminato!

Ora

18:00 - 19:15

Location

Palazzo De Carolis
Via Lata, 3
Categoria

Organizzatore

Istituto Affari Internazionali - IAI