19.2 C
Roma
giovedì, 29 Settembre, 2022
Home Eventi Webinar Iraq: Between Political Impasse and Regional Competition

Iraq: Between Political Impasse and Regional Competition

A otto mesi dalle ultime elezioni nazionali, l’Iraq è ancora senza un nuovo governo. Le recenti dimissioni dal Parlamento del più grande blocco parlamentare iracheno fedele a Muqtada al-Sadr hanno aggiunto un nuovo livello di incertezza, rischiando ulteriormente di far precipitare il Paese in un profondo tumulto politico. Ciò si verifica in una scena domestica già segnata da malcontento popolare, instabilità interna, un’economia disfunzionale e crescenti problemi legati al clima. La prospettiva internazionale dell’Iraq è altrettanto travagliata, poiché il suo territorio non ha mai smesso di essere un terreno di gioco per le rivalità USA-Iran e gli interventi turchi. Contro ogni previsione, l’Iraq ha recentemente assistito a una spinta diplomatica senza precedenti, con Baghdad che ha tentato di affermarsi come un importante attore diplomatico nella regione. In questa situazione in bilico, non è chiaro come le conseguenze globali della guerra in Ucraina influenzeranno la stabilità a lungo termine dell’Iraq, in particolare nel settore energetico.

Come appare oggi il panorama politico ed elettorale in Iraq? Quali prospettive ci sono per la nomina di un nuovo esecutivo? In che modo i fattori esogeni influenzano le condizioni interne dell’Iraq? In che modo la situazione interna influenzerà la politica e la visione di Baghdad per la regione?

Data

22 Giu 2022
Terminato!

Ora

16:00

Location

Online
Categoria

Organizzatore

Istituto per gli studi di politica Internazionale - ISPI