15.8 C
Roma
domenica, 10 Dicembre, 2023
Home Eventi Convegni La geopolitica dei femminismi

La geopolitica dei femminismi

Presso l’Università LUISS di Roma, con la collaborazione dell’Istituto Francese, Lunedì 30 ottobre dalle ore 15:30 si terrà un panel su “La Geopolitica dei femminismi”.

Nel corso degli ultimi 15 anni, dalla generazione #MeToo alla rivoluzione delle donne iraniane “Donne, vita, libertà”, passando per il contrasto agli stupri collettivi in India, per il movimento Women2drive in Arabia Saudita, per il movimento Femen, nato in Ucraina o il gruppo Pussy Riots in Russia, senza dimenticare la globalizzazione del concetto di femminicidio grazie al gruppo Ni una menos, nato in Argentina, i movimenti femministi sono diventati fenomeni globali. Disegnano una mappa ad immagine del nostro mondo tra social, conflitti, mobilitazioni ed evoluzione delle società e delle legislazioni. Tali movimenti e le reti fisiche o digitali, associative e economiche, hanno creato nuove solidarietà ma allo stesso tempo gli antifemminismi si sono evoluti sviluppandosi come fattore politico e geopolitico. Quali sfide i femminismi proiettano a livello globale?

Per partecipare sarà necessario iscriversi al form cliccando QUI

Data

30 Ott 2023
Terminato!

Ora

15:30

Location

Università LUISS Guido Carli
Categoria

Organizzatore

Istituto Francese

Altri organizzatori

LUISS Guido Carli