19.2 C
Roma
giovedì, 29 Settembre, 2022
Home Eventi Presentazioni Wolf Biermann – La sua vita e le sue opere

Wolf Biermann – La sua vita e le sue opere

Con il saluto iniziale dell’Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania, Viktor Elbling

Wolf Biermann (Amburgo, 1936) è considerato uno dei più grandi poeti e cantautori di lingua tedesca. È raro che il destino personale e la storia tedesca si intreccino così strettamente come nel suo caso. Una vita a cavallo tra Est e Ovest, uno spirito contraddittorio su tutti i fronti. A sedici anni si trasferisce nella DDR, che considera la Germania migliore. Hanns Eisler lo incoraggia a scrivere canzoni, è assistente di Helene Weigel al Berliner Ensemble. Cade poi in disgrazia e gli viene proibito di esibirsi e pubblicare. La Stasi lo sorveglia 24 ore su 24, mentre l’Occidente lo celebra e gli rende omaggio. Le proteste contro il suo espatrio nel 1976 sono considerate l’inizio della fine della DDR.

In Italia Biermann era già conosciuto grazie alle sue canzoni, introdotte clandestinamente in Occidente, ma diffuse segretamente anche all’Est e che lo traghettarono sui palchi di molti Paesi, tra cui diverse volte l’Italia (con un lungo tour nel 1990). Il cantautore dialogo con Angelo Bolaffi per parlare della sua autobiografia.

Un’iniziativa della Konrad-Adenauer-Stiftung e del Goethe-Institut Rom, per registrarsi scrivere un mail a: eventi-roma@goethe.de


Data

03 Mag 2022
Terminato!

Ora

19:00

Location

Goethe Institut
Via Savoia, 15
Categoria

Organizzatore

Goethe-Institut

Altri organizzatori

Fondazione Konrad Adenauer