Il Ministero degli Affari Esteri offre borse di studio per stranieri e cittadini italiani all’estero

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) offre borse di studio in favore di studenti stranieri e cittadini italiani residenti all’estero (IRE) per l’Anno Accademico 2022-2023, con l’obiettivo di favorire la cooperazione in campo culturale, scientifico e tecnologico, la proiezione del sistema economico dell’Italia nel mondo e la diffusione della conoscenza della lingua e cultura italiana. Le borse di studio sono offerte per svolgere programmi di studio, formazione e/o ricerca presso Istituzioni italiane statali o legalmente riconosciute.

Le borse di studio per corsi universitari di Laurea Magistrale possono avere una durata di 6 (sei) o 9 (nove) mesi. Per potersi iscrivere al primo anno di un corso di laurea di 2° ciclo in Italia, il candidato dovrà aver concluso un ciclo di studi di 1° livello, ossia l’equivalente di una laurea triennale italiana (bachelor’s degree). Per potersi iscrivere al secondo anno, il candidato dovrà aver attestato il buon andamento del suo percorso accademico. Per alcuni corsi di Laurea Magistrale, l’iscrizione è subordinata al superamento di prove di ammissione ed i candidati sono invitati a verificare presso l’Istituzione universitaria prescelta se è previsto un test di ingresso e se è richiesta la preiscrizione attraverso il seguente portale: https://www.universitaly.it/

Per ulteriori info clicca QUI