Laurea ad honorem a Eduardo Souto de Moura

Lunedì 11 aprile 2022 alle ore 11.00, presso l’Aula magna del Rettorato, si terrà la cerimonia di conferimento della laurea ad honorem in Architettura a Eduardo Souto de Moura, architetto portoghese di prestigio internazionale. Il riconoscimento è stato concesso dal Senato accademico “per le straordinarie qualità dimostrate nel corso della sua prolifica e intensa attività professionale“. Eduardo Souto de Moura è uno dei più noti e influenti architetti contemporanei, insignito nel corso della sua carriera di prestigiosi riconoscimenti: dal Pritzker Prize nel 2011 al Leone d’Oro alla Biennale di Venezia nel 2018, dalla Medaglia d’oro Heinrich Tessenow nel 2001 all’Arnold William Brunner Memorial Prize nel 2019. La cerimonia sarà aperta dalla prolusione della rettrice Antonella Polimeni cui seguirà l’allocuzione di Orazio Carpenzano, preside della Facoltà di Architettura. Prima della proclamazione ufficiale, Eduardo Souto de Moura terrà una Lectio Magistralis dal titolo “Storia e progetto: preesistenze come strumento, continuità come obiettivo”. L’elogio del laureando sarà affidato a Giovanni Leoni, docente di Storia dell’architettura presso l’Università di Bologna e tra i massimi esperti dell’architettura contemporanea portoghese.