Settimana della Cucina Turca nel Mondo

Dalla splendida sede di Palazzo Gamberini a Roma, sede anche dell’ambasciata turca, si è svolto un pranzo organizzato dall’Ambasciatore turco Ömer Gücük, per celebrare la “Settimana della Cucina Turca nel Mondo”. Madrina dell’evento, che ha visto anche la copertura mediatica dell’emittente La7, Maria Grazia Cucinotta.

L’evento, dedicato a far conoscere i sapori e le origini delle ricette della cucina tradizionale turca, è stato l’occasione anche per presentare agli ospiti e alla stampa il libro “Turkish Cuisine With Timeless Recipes”, ideato e realizzato dalla First Lady della Turchia, Emine Erdoğan, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con l’Agenzia per la promozione e lo sviluppo del turismo di Turchia TGA e con il sostegno del Ministero della Cultura e del Turismo.

Durante il pranzo in ambasciata è stato offerto il “Menù Istanbul”: una selezione di alcuni dei piatti più rappresentativi della tradizione culinaria turca, espressione della conoscenza secolare e del patrimonio culturale del Paese. Ad aprire il menù due antipasti serviti tiepidi: gli involtini di foglie di vite con fichi, seguiti da carciofi all’olio d’oliva, di cui vengono utilizzati solo i cuori. Piatti principali lo sgombro al forno con verdure e la cosiddetta “Delizia del Sultano”: un purè di melanzane con bocconcini di agnello stufato. Per concludere lo chef dell’ambasciata ha proposto un dolce alla zucca con tahina e noci, accompagnato dal sorbetto ottomano.